Per il sociale

Folletti e eroi

Ho collaborato per 2 anni alla nascita e realizzazione del progetto, si tratta di un gruppo di fotografi che insieme a una associazione onlus si reca in vari ospedali presso i reparti di oncologia pediatrica, vengono effettuate riprese fotografiche a bambini selezionati dall’ospedale che posano per i fotografi, ai bambini ritratti con il costume del loro super eroe preferito viene poi in seguito regalata la stampa, una gigantografia opportunamente rielaborata al computer da grafici esperti che aderiscono al progetto, che li ritrae tra effetti speciali.

Questo è il trailer che ho realizzato per una tappa del progetto

Sia il momento delle riprese che il successivo ritrovo per la consegna delle foto e per i bambini, i genitori e per tutto il reparto stesso un momento di gioia e svago.

L’idea parte da un format inventato dal fotografo americano Josh Rossi e noi lo abbiamo portato in Italia grazie alla stupenda collaborazione con l’associazione
i folletti per restare informati sulle tappe del progetto e per sostenerlo:
i folletti
Circolo fotografico Renato Brozzi

Fare del bene fa bene

Questo non è proprio un progetto, ma credo sia più corretto definirlo uno stile di vita!

Qualche anno fa ho avuto l’onore di conoscere Giovanni Dalla Pozza, un pilota di Drift che adotta il motto sopracitato.

Il pilota oltre a partecipare con discreti successi al campionato francese Drift, dedica la maggior parte del suo tempo libero l’organizzazione di eventi di Motor sport benefici, dove si mette a completa disposizione di chiunque voglia provare il brivido della pista sulla sua auto, tali eventi sono mirati a raccogliere fondi che lui stesso devolve totalmente in beneficenza a due associazioni:
Famiglie Sma e Pollicino

Da quando l’ho conosciuto è nata una splendida amicizia e ho il piacere di (nel mio piccolo) sostenerlo con le mie immagini nelle sue campagne di beneficenza.

Inoltre cerco sempre di sostenere con le mie immagini associazioni che si occupano di svariati temi riguardanti la beneficenza, preferendo quelle che si occupano in qualsiasi modo dei bambini.

Alcuni esempi:

Amurt

Protezione civile

Cinofili